segnaposto

Aggiornamenti legislativi

Convenzione fiscale: come evitare le doppie imposizioni

La convenzione in materia fiscale fra Italia e Brasile (entrata in vigore il 24 aprile 1981) affiancata da un commento, affidato al dott. Luca Zanardi di Borioli & Colombo Associati.


Non discriminazione (art. 24)

I nazionali di uno Stato non possono essere assoggettati ad alcuna imposizione od obbligo, diversi o più onerosi di quelli a cui sono assoggettati, o potranno essere assoggettati, i nazionali dell’altro Stato che si trovino nella medesima situazione.

Questo principio è valevole tanto per le persone fisiche quanto per le stabili organizzazioni.