segnaposto

Aggiornamenti legislativi

Convenzione fiscale: come evitare le doppie imposizioni

La convenzione in materia fiscale fra Italia e Brasile (entrata in vigore il 24 aprile 1981) affiancata da un commento, affidato al dott. Luca Zanardi di Borioli & Colombo Associati.


Procedure amichevoli (art. 25)

Nel caso un soggetto ritenga che non siano state applicate correttamente le norme contenute nella Convenzione, può instaurare una c.d. “procedura amichevole” tra l’Amministrazione Finanziaria italiana e quella brasiliana, in modo che possano accordarsi per adottare una soluzione per il caso concreto.