segnaposto

Aggiornamenti legislativi

Società in Brasile

Ricordato che il “diritto societario brasiliano” è regolato da Leggi diverse da quelle italiane, i cenni sull’argomento che di seguito esaminiamo riflettono la costante richiesta di informazioni che pervengono sui punti trattati, molto spesso applicati con superficialità o scarsa conoscenza della materia e della lingua, con conseguenze che possono pregiudicare la gestione dell’impresa.

Le principali e più comuni forme societarie usate e consigliate per “fare impresa in Brasile“ sono:

· Sociedade Limitada – Società Limitata (LTDA).

La Società Limitada (LTDA) è la forma societaria più usata e consigliata alle aziende straniere (piccole, medie e grandi) che intendono operare in Brasile con agilità ed autonomia (regolata dalla Legge 10.406 - Nuovo Codice Civile).

Ai soci stranieri (minimo 2), persone fisiche e/o giuridiche, di una Società Limitada (LTDA) è concesso di:

· Sociedade Anonima – Società Anonima (S.A.).

La Società Anonima (S.A.), regolata dalla Legge 6404/76 e suoi aggiornamenti, è la forma societaria utilizzata e consigliata principalmente nei seguenti casi:

· EIRELI – Società Individuale di Responsabilità Limitata

L’Istruzione Normativa n. 117 del 22 novembre 2011, ha stabilito i termini che riguardano questo tipo di società, la cui entrata in vigore è a partire dal 9 gennaio 2012.

INFORMATIVA LEGALE: per effetto della recente entrata in vigore della Normativa che regola la materia, e per le sue caratteristiche, questo tipo si Società necessita di approfondimenti mirati, caso per caso.

Qualora Imprese o investitori italiani volessero approfondire l’argomento, è necessario ci scrivano (camera@ccib.it), qualificandosi e fornendo i rispettivi dati e contatti.

Quanto sopra, per praticità riassunto in estrema sintesi, può essere agevolmente trattato ed approfondito con noi, sottoponendoci precisi quesiti o documenti al riguardo, e sarà nostra cura esaminarli caso per caso, proponendo soluzioni compatibili alle esigenze dell’Impresa nel rispetto delle leggi brasiliane, scrivendoci: camera@ccib.it.